Assicurazioni e Catastrofi Ambientali, AIG: perdite per 2 miliardi

872

American International Group (AIG) è una società di assicurazioni statunitense, nel 2007 eletta da Forbes la sesta più grande società al mondo.

AIG ha stimato una perdita di circa 2 miliardi di dollari nel terzo trimestre dell’anno, dovuta agli eventi catastrofici che si sono verificati di recente: si fa riferimento al terremoto del 7 settembre in Messico, e agli uragani Maria, Harvey e Imma – che hanno colpito gli Stati Uniti nei mesi di agosto e settembre.

Brian Duperreault, Presidente e CEO di AIG, l’ha definita una situazione “senza precedenti” per le società di assicurazioni che, nel caso di American International Group, può essere fronteggiata solo grazie alla solidità finanziaria e alla lunga esperienza della società. “I diversi team del Gruppo hanno reagito velocemente alle richieste di risarcimento dei clienti, fornendo loro risorse e competenze necessarie per recuperare il recuperabile e, laddove non fosse stato possibile, ricostruire con maggiore resilienza”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.