Social Media Marketing, 4 Semplici Regole da Seguire

934

In un mondo in cui tutti siamo connessi al web, il ruolo del social media marketing è diventato fondamentale per chiunque voglia relazionarsi con i propri clienti, i propri partner, i propri “follower” (ovvero, gli utenti che seguono gli aggiornamenti sui social). Chi si occupa della presenza di un’azienda, di un brand o di una qualunque realtà che debba relazionarsi con un pubblico sui social deve, allora, prestare molta attenzione a quello che le persone chiedono.

Di seguito trovate 4 regole che tutti coloro che si occupano di social media marketing devono seguire, per migliorare il proprio rapporto con i follower.

Imparate ad ascoltare
Per creare contenuti che interessino realmente il proprio target di riferimento, è necessario ascoltare i potenziali clienti e capire quali siano gli effettivi bisogni da soddisfare. Sembra difficile, ma non lo è: vi basterà prendere parte alle discussioni, leggere i commenti, analizzare i feedback.
Cosa vogliono davvero le “vostre” persone? Imparate ad ascoltare e sarete in grado di comprenderne le reali esigenze.

Create solo contenuti di qualità
La qualità è molto, molto più importante della quantità. Produrre tanti contenuti di scarsa qualità non attirerà più follower. Anzi. Molto meglio avere 1000 visualizzazioni, di persone realmente interessate a ciò che proponete, che 10mila visualizzazioni sporadiche – che fanno solo numero. Puntate quindi su un numero ridotto di contenuti che sia, però, di buon livello.

Abbiate pazienza
Il social media marketing non è fatto di successi immediati. A volte è necessario rivedere una strategia più e più volte prima che questa dia i risultati sperati. Il segreto è non arrendersi e continuare ad analizzare i contenuti, per capire cosa non va e cosa va cambiato. Con il tempo, l’esperienza e gli errori commessi, il lavoro di chi si occupa di social media marketing diventa più semplice. Ma ricordatevi che sbagliare è umano. L’importante è capire dove si sbaglia e correggere il tiro.

Siate reperibili
Molte persone commettono un errore che si rivela, il più delle volte, fatale: pubblicano contenuti e poi spariscono. Cercate, invece, di instaurare un rapporto con chi vi legge. Se ricevete una mail, rispondete nel più breve tempo possibile (compatibilmente con i vostri impegni); se ricevete un feedback negativo, cercate di capire cosa non è piaciuto e di trovare, magari insieme al mittente, un modo per migliorare. Ricordatevi che dietro ogni pc, ogni tablet, ogni smartphone c’è una persona, della quale dovete meritare la fiducia.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.