Le 5 Migliori Società in Cui Lavorare nel 2018, Secondo Glassdoor

931

State pensando di candidarvi per una posizione lavorativa in una società, ma volete sapere come si svolge il processo di selezione, com’è l’ambiente di lavoro, a quanto ammonterebbe lo stipendio? Vi aiuta Glassdoor, la piattaforma fondata nel 2007 da Tim Besse, Robert Hohman e Rich Barton (già founder di Expedia), che raccoglie notizie e recensioni relative ad aziende di tutto il mondo – individuando le migliori società in cui lavorare.

È da ormai un decennio che Glassdoor pubblica la lista annuale delle migliori società in cui lavorare, prendendo quali parametri – tra gli altri – le prospettive di carriera, la soddisfazione dei lavoratori, i valori, l’equilibrio vita privata/lavoro.

Ecco la top 5 per il 2018:

5. Google: il colosso di Mountain View non delude mai i propri dipendenti. Opportunità di crescita professionale, un ambiente stimolante, sconti “quasi su tutto” (a detta di più di un employee) e la consapevolezza di far parte di una delle società più influenti al mondo.
4. In-N-Out Burger: la catena di fast food fondata nel lontano 1948 si aggiudica il quarto posto nella classifica di Glassdoor. Gratificazione, buon salario, orari flessibili e pasti gratis per chi lavora in questa azienda di successo.
3. Boston Consulting Group: presente in 48 paesi, BCG è tra le aziende che ricevono il maggior numero di candidature ogni anno. I diplomati MBA ambiscono al programma estivo, puntando alla posizione full-time. E, uno dei motivi, è certamente il trattamento riservato ai lavoratori: formazione continua, bonus di risultato e ogni comfort in ufficio.
2. Bain&Company: non è una semplice società di consulenza, ma un luogo in cui i lavoratori si sentono parte di qualcosa di grande. Anche il Consulting Magazine e Forbes le hanno attribuito il titolo di migliore società (di consulenza) per la quale lavorare.
1. Facebook: stando alle recensioni presenti su Glassdoor, il colosso di Mark Zuckerberg sarebbe un posto estremamente stimolante, in cui i lavoratori vengono costantemente gratificati per i risultati positivi raggiunti.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.