UK, Riduzione delle Emissioni di CO2 a Zero Entro il 2050

0 453

La Commissione sul Cambiamento Climatico (Committee on Climate Change – CCC) è un ente indipendente chiamato a consigliare il Governo britannico in materia di ambiente e sviluppo sostenibile – da un punto di vista politico, economico e sociale.

La Commissione ha di recente pubblicato un report, all’interno del quale prospetta quale possible scenario la riduzione a zero delle emissioni di CO2 nel 2050.

“Questo è un momento cruciale, che richiede un impegno globale per affrontare il problema del cambiamento climatico. La temperatura media globale è già aumentata di 1°c dai livelli pre-industriali, e le conseguenze sono sempre più evidenti. Il gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC) ha sottolineato l’importanza vitale di limitare l’ulteriore riscaldamento al minimo possible, nonchè la necessità di riduzioni profonde e rapide delle emissioni per farlo”.

Ecco i punti salienti del report:

  • Occorrerà utilizzare forniture di elettricità e riscaldamento con emissioni di CO2 contenute; intensificare le procedure di efficientamento degli edifici; utilizzare veicoli elettrici (che dovrebbero essere l’unica opzione a partire dal 2035; considerare l’idrogeno come fonte alternativa
  • I policy maker dovranno lavorare proattivamente per trasformare l’ambizione dell’economia “net-zero” in realtà. Il successo è legato all’introduzione di politiche chiare, stabili e ben concepite nei settori di riferimento.
  • I costi complessivi della transizione verso un’economia “net-zero” sono gestibili, ma devono essere distribuiti in modo equo tra i consumatori e le imprese – senza che alcuna categoria subisca conseguenze economicamente negative.
Comments
Loading...