Art and Finance 2019: il Nuovo Studio di Deloitte

0 552

Giunto ormai alla sesta edizione, il rapporto Art and Finance di Deloitte si conferma uno dei principali strumenti per analizzare il mercato globale dell’arte.

Scritto in collaborazione con ArtTactic, il report è stato presentato in occasione della Art and Finance Conference, tenutasi nel Principato di Monaco il mese scorso. Dallo studio si evince l’esistenza di una serie di problemi legati , soprattutto, alla mancanza di una regolamentazione specifica e alla poca trasparenza. D’altro canto, tecnologia e social impact investment stanno facendosi strada in questo settore: occhi puntati sul mercato dell’arte online  e sulle startup legate al settore nella sua interezza.

In particolare, dal rapporto si evince che la tecnologia potrebbe:

  • aiutare a tracciare un’opera e individuarne la provenienza;
  • creare una maggiore trasparenza;
  • informare ed educare.

Interessanti spunti di riflessione anche dai professionisti del wealth management: molti clienti hanno deciso di diversificare il proprio portafoglio investendo proprio nel mercato dell’arte.

Le quattro sfide principali, si legge nell’Art and Finance Report, sono:

  1. Analisi e comprensione dei rischi
  2. Carenza di liquidità
  3. Modalità di valutazione
  4. Carenza di regolamentazione

Non stupisce che una grande attenzione sia riservata al risk management. In un mercato tanto ricco quanto pericoloso, l’analisi e la mitigazione dei rischi è fondamentale. Tra gli indici più comuni si trovano:

a. autenticità, provenienza e attribuzione dell’opera;
b. trasparenza;
c. manipolazione del prezzo e comportamente anticoncorrenziali;
d. riciclaggio;
e. conflitti di interesse non dichiarati.

Tutto quanto evidenziato porta a riconoscere che il problema principale, al momento, è la mancanza di fiducia da parte di collezionisti e investitori. Dal rapporto Art and Finance di Deloitte emerge a chiare linee che una maggiore regolamentazione determinerebbe una maggiore fiducia nel mercato dell’arte. Proprio per questo si attendono con ansia gli effetti di due direttive anti-riciclaggio, che saranno estese al settore cui ci riferiamo a partire dal 2020 e 2021,

Qui è possibile scaricare la versione integrale del report Art and Finance 2019 di Deloitte.

Comments
Loading...