3 Libri di Business da Leggere Durante le Feste di Natale

0 955

Le feste di Natale rappresentano un’occasione per trascorrere un po’ di tempo con i propri cari e ricaricare le batterie, riposandosi dal lavoro. E tra la cena della Vigilia e il veglione di Capodanno, è anche possibile dedicarsi alla lettura.

Ecco 3 libri di business che non possono mancare nella vostra libreria.

1)      Elon Musk: Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantastico.

Visionario, per qualcuno illuminato, per tutti un innovatore. Il libro ripercorre la vita straordinaria e avvincente di Musk, dall’infanzia difficile in Sudafrica alla sua sfida con SpaceX, passando dalle scommesse PayPal e Tesla. L’autore del libro, Vance Ashlee, è uno dei principali giornalisti del settore tecnologico – avendo lavorato prima con il New York Times e poi con Bloomberg. Questi ha conversato con Elon Musk per oltre 50 ore e intervistato circa 300 persone, dando vita ad un ritratto autentico dell’uomo che mira a cambiare il mondo e a portare l’uomo su Marte.

2)      Nudge. La spinta gentile.

Scritto da Richard Thaler, vincitore del premio Nobel per l’economia 2017, e Cass Sunstein, professore ad Harvard e amministratore del White House Office of Information and Regulatory Affairs durante la presidenza Obama, questo libro ci aiuta a migliorare le nostre decisioni su denaro, salute, felicità.

“Ogni giorno prendiamo decisioni sui temi più disparati: come investire i nostri soldi, cosa mangiare per cena, dove mandare i figli a scuola, con che mezzo di trasporto raggiungere il centro della città. Purtroppo facciamo spesso scelte sbagliate. Mangiamo troppo, usiamo la macchina quando potremmo andare a piedi, scegliamo il piano tariffario peggiore per il nostro telefonino o il mutuo meno conveniente per comprare una casa. Siamo esseri umani, non calcolatori perfettamente razionali, e siamo condizionati da troppe informazioni contrastanti, dalla complessità della vita quotidiana, dall’inerzia e dalla limitata forza di volontà. È per questo che abbiamo bisogno di un “pungolo”, di una spinta gentile che ci indirizzi verso la scelta giusta”.

3)      The intelligent investor.

Uno dei classici di sempre, è il libro a cui Warren Buffett (questi dice) deve tutto. Scritto da Benjamin Graham e pubblicato per la prima volta nel 1949, continua ad essere considerato una lettura indispensabile per chiunque voglia avvicinarsi al mondo degli investimenti – non importa se per semplice curiosità o per un interesse specifico.

Comments
Loading...